Avast SecureLine VPN per Windows e Mac - Domande frequenti

Questo articolo risponde alle domande più comuni su Avast SecureLine VPN nei dispositivi Windows e Mac. Per informazioni su Avast SecureLine VPN nei dispositivi mobile, leggere il seguente articolo:

Presentazione generale

Che cos'è una VPN?

Una VPN (Virtual Private Network) funziona come un tunnel privato via Internet che protegge la connessione e i dati con la crittografia durante l'utilizzo di reti WI-FI pubbliche, come quelle di bar o aeroporti.

Che cos'è SecureLine VPN?

Avast SecureLine VPN è un'applicazione che consente di connettersi a Internet tramite server VPN di Avast sicuri utilizzando un tunnel crittato. SecureLine VPN può essere utilizzato ogni volta che si desidera connettersi a Internet con maggiore protezione e privacy ed è soprattutto consigliato quando ci si connette a una rete wireless pubblica o non protetta.

SecureLine VPN dispone di server in diverse posizioni che consentono di aggirare le limitazioni basate sulla geolocalizzazione, oltre che di accedere ai propri contenuti preferiti anche in viaggio.

Quali sistemi operativi supporta SecureLine VPN?

  • Microsoft Windows 10 (tutte le versioni, tranne RT o Starter, a 32 o 64 bit)
  • Microsoft Windows 8 / 8.1 (tutte le versioni, tranne RT o Starter, a 32 o 64 bit)
  • Microsoft Windows 7 Service Pack 1 o versione successiva (tutte le versioni, a 32 o 64 bit)
  • Microsoft Windows Vista Service Pack 2 o versione successiva (tutte le versioni, tranne Starter, a 32 o 64 bit)
  • Microsoft Windows XP Service Pack 3 (tutte le versioni, a 32 o 64 bit)
  • Apple macOS 10.13.x (High Sierra)
  • Apple macOS 10.12.x (Sierra)
  • Apple Mac OS X 10.11.x (El Capitan)
  • Apple Mac OS X 10.10.x (Yosemite)
  • Apple Mac OS X 10.9.x (Mavericks)

Sono disponibili anche versioni mobile di Avast SecureLine VPN per Android (4.0 o versione successiva) e iOS (5.1 o versione successiva). Per ulteriori informazioni, consultare il seguente articolo:

Connessione

Posso utilizzare SecureLine VPN con qualsiasi tipo di connessione Internet?

Sì, SecureLine VPN funziona con qualsiasi connessione Internet, wireless o cablata.

Che tipo di crittografia utilizza SecureLine VPN?

SecureLine VPN sfrutta la chiave di crittografia AES a 256 bit di livello bancario. SecureLine utilizza inoltre il protocollo Open SSL e l'autenticazione dei certificati.

Su quali porte viene eseguito SecureLine VPN?

In Windows SecureLine VPN viene eseguito sulla porta 1194.

Nei sistemi Mac SecureLine VPN viene eseguito sulle porte 50, 500, 1701 e 4500.

Quali protocolli utilizza SecureLine VPN?

SecureLine VPN per Windows utilizza i protocolli Open VPN in UDP.

SecureLine VPN per Mac utilizza il protocollo IPsec.

In alcuni router è disponibile l'opzione per attivare o disattivare IPsec, talvolta visualizzato come VPN passthrough. Per fare in modo che SecureLine VPN funzioni correttamente, IPSec o VPN passthrough devono essere abilitati.

SecureLine VPN consente le connessioni P2P?

SecureLine VPN consente le connessioni peer-to-peer tramite i nostri data center elencati di seguito:

  • Praga, Repubblica Ceca
  • Francoforte, Germania
  • Amsterdam, Paesi Bassi
  • New York City, New York
  • Miami, Florida
  • Seattle, Washington
  • Londra, Regno Unito
  • Parigi, Francia

SecureLine VPN registra informazioni sull'utente?

SecureLine VPN archivia i log delle connessioni, con informazioni quali l'orario in cui ci si connette e ci si disconnette, la durata della connessione e l'utilizzo della larghezza di banda. Queste informazioni vengono utilizzate a scopi di diagnosi e per aiutare a prevenire l'abuso della connessione VPN.

Non vengono registrate informazioni sulle attività, come i siti Web visitati, i dati trasferiti e gli indirizzi IP a cui viene eseguito l'accesso. Per ulteriori informazioni, fare riferimento all'Informativa sulla privacy di Avast:

Perché la connessione Internet è più lenta quando mi connetto a SecureLine VPN?

La connessione Internet potrebbe risultare più lenta durante l'utilizzo di SecureLine VPN. Una VPN critta il traffico e i dati prima di inviarli a un server. A seconda della distanza e della capacità del server, questo processo può rendere leggermente più lenta, ma più sicura, la connessione Internet.

Configurazione e licenze

Come si installa SecureLine VPN?

Se si utilizza Avast Antivirus, il componente SecureLine VPN viene installato per impostazione predefinita e richiede l'attivazione solo con una versione a pagamento. Per i dettagli sull'attivazione, leggere il seguente articolo:

Se non si utilizza Avast Antivirus, è possibile scaricare la versione standalone di SecureLine VPN e immettere la licenza. Per istruzioni dettagliate, leggere il seguente articolo:

Se si utilizza Avast Security in un sistema Mac compatibile, SecureLine VPN viene installato per impostazione predefinita. Attivare il prodotto inserendo il codice di attivazione. Per istruzioni dettagliate, leggere il seguente articolo:

Come si disinstalla SecureLine VPN?

Se si utilizza SecureLine VPN in Avast Antivirus, passare a ImpostazioniComponenti e scorrere fino a SecureLine VPN. Fare clic sulla freccia rivolta verso il basso per espandere il riquadro, quindi fare clic su Disinstalla componente. Per istruzioni dettagliate, leggere il seguente articolo:

Se si utilizza la versione standalone di SecureLine VPN, fare riferimento al seguente articolo per disinstallare il programma tramite il pannello di controllo di Windows:

  1. Fare clic su Avast SecureLine VPN nella barra del menu, quindi selezionare Disinstalla Avast SecureLine VPN.
  2. Seguire i passaggi della disinstallazione guidata.

Per istruzioni dettagliate, leggere il seguente articolo:

Posso utilizzare SecureLine VPN senza installare Avast Antivirus?

Sì. È possibile installare SecureLine VPN come applicazione standalone, senza Avast Antivirus (Windows) o Avast Security (Mac) installato. Se si utilizza Avast Antivirus in Windows, si consiglia di utilizzare SecureLine VPN come componente di Avast.

SecureLine VPN richiede una licenza distinta rispetto a quella di Avast Antivirus?

Sì, SecureLine VPN è un servizio aggiuntivo e richiede l'utilizzo di una licenza separata. Una licenza di Avast Antivirus non consente di attivare SecureLine VPN.

Cosa fare se il processo di attivazione non viene completato correttamente?

Per utilizzare SecureLine VPN è necessaria una licenza a pagamento distinta. Se si utilizza Avast Antivirus, assicurarsi di avere acquistato e attivato una licenza per SecureLine VPN. Se l'attivazione non va a buon fine, è possibile inviare un ticket al team del Supporto Avast.

Come si inizia a utilizzare SecureLine VPN?

Quando si utilizza SecureLine VPN come componente di Avast Antivirus:

  1. Aprire l'interfaccia utente di Avast e passare a PrivacySecureLine VPN.
  2. Fare clic su Modifica posizione e selezionare una posizione nell'elenco. Se si salta questo passaggio, la connessione a Posizione ottimale viene eseguita automaticamente.
  3. Fare clic su Passa alla modalità privata.

Quando si utilizza la versione standalone di SecureLine VPN:

  1. Fare doppio clic sull'icona Avast SecureLine VPN sul desktop per aprire l'applicazione.
  2. Selezionare la posizione del server VPN nel menu di scelta rapida accanto al pulsante Connetti, quindi fare clic su Connetti.
  3. Fare clic sull'icona dell'ingranaggio nell'angolo in basso a destra per accedere alle preferenze per la connessione e alle impostazioni della lingua.
  1. Selezionare la posizione del server VPN nel menu di scelta rapida accanto al pulsante Connetti, quindi fare clic su Connetti.
  2. Fare clic su Avast SecureLine VPN nella barra del menu e selezionare Preferenze... per accedere alle preferenze per la connessione.

Come si annulla un abbonamento con rinnovo automatico?

Per le istruzioni relative all'annullamento di un abbonamento con rinnovo automatico, leggere il seguente articolo:

È possibile annullare l'abbonamento con rinnovo automatico di SecureLine per Mac tramite l'Apple Store. Procedere come segue:

  1. Aprire iTunes e assicurarsi di avere eseguito l'accesso con l'ID Apple.
  2. Fare clic su Account nella parte superiore dello schermo del computer, quindi selezionare Visualizza My Account.
  3. Digitare la password, quindi fare clic su Visualizza account.
  4. Nella pagina relativa alle informazioni sull'account, scorrere verso il basso fino a Impostazioni.
  5. Fare clic su Gestisci accanto ad Abbonamenti.
  6. Fare clic su Modifica accanto all'abbonamento per SecureLine VPN, quindi fare clic su Annulla abbonamento.

Per istruzioni dettagliate, leggere il seguente articolo dell'assistenza Apple:

Impostazioni

Posso configurare SecureLine VPN in modo che si connetta automaticamente all'avvio del sistema?

No. SecureLine VPN per Windows non può essere programmato per connettersi automaticamente all'avvio del sistema. Tuttavia, è possibile impostare il programma in modo che richieda l'autorizzazione ogni volta che si ci connette a reti wireless non protette.

Sì, è possibile configurare SecureLine VPN per connettersi automaticamente dopo avere eseguito l'accesso al computer. Per attivare questa opzione, fare clic su Avast SecureLine VPN nella barra del menu, selezionare Preferenze..., quindi selezionare la casella Avvia applicazione al login utente.

Posso configurare SecureLine VPN in modo che si connetta automaticamente quando utilizzo una rete WI-FI non protetta?

Sì. Se si utilizza SecureLine VPN in Avast Antivirus, passare a PrivacySecureLine VPN e fare clic sull'icona dell'ingranaggio per accedere alle impostazioni. Assicurarsi che il dispositivo di scorrimento accanto a Attiva SecureLine in caso di connessione a una rete Wi-Fi non sicura sia attivato (verde), quindi selezionare Attiva automaticamente.

Se si utilizza la versione standalone di SecureLine VPN, aprire l'applicazione e fare clic sull'icona dell'ingranaggio per accedere alle impostazioni. Accanto a Quando connesso a una rete WiFi non sicura, selezionare proteggi automaticamente la connessione nel menu di scelta rapida e fare clic su OK.

Aprire SecureLine VPN, quindi passare alla barra del menu desktop di Apple e selezionare Avast SecureLine VPN. Selezionare Preferenze... nel menu di scelta rapida. Nella sezione Quando connesso a una rete WiFi non sicura selezionare Connettiti automaticamente a Avast SecureLine VPN.

Come ci si connette a un server VPN in una posizione diversa?

Quando si utilizza SecureLine VPN come componente di Avast Antivirus:

  1. Aprire l'interfaccia utente di Avast e passare a PrivacySecureLine VPN.
  2. Assicurarsi di avere eseguito la disconnessione da SecureLine, quindi fare clic su Modifica posizione per selezionare una posizione server.
  3. Fare clic su Passa alla modalità privata per connettersi alla nuova posizione.

Quando si utilizza la versione standalone di SecureLine VPN:

  1. Fare doppio clic sull'icona Avast SecureLine VPN sul desktop per aprire l'applicazione.
  2. Assicurarsi di avere eseguito la disconnessione da SecureLine VPN, quindi fare clic sulla freccia rivolta verso il basso accanto a Connetti.
  3. Selezionare una posizione nell'elenco e fare clic su Connetti.
  1. Fare clic sull'icona Avast SecureLine VPN nella barra del menu per aprire l'applicazione.
  2. Assicurarsi di avere eseguito la disconnessione da SecureLine, quindi fare clic sulla freccia rivolta verso il basso accanto a Connetti.
  3. Selezionare una posizione nell'elenco e fare clic su Connetti.

Risoluzione dei problemi

Come posso prevenire la vulnerabilità causata da WebRTC nel browser?

WebRTC è una funzionalità implementata in vari browser (come Google Chrome e Mozilla Firefox) perché supporta le applicazioni B2B (come chiamate vocali, chat video e condivisione file P2P) senza richiedere l'installazione di plugin. Nei sistemi Windows, macOS e Android questa funzionalità rende gli indirizzi IP potenzialmente visibili anche quando si è connessi a una VPN, come Avast SecureLine VPN.

In attesa che i nostri esperti risolvano il problema, per tutelare la propria privacy è consigliabile bloccare o disattivare la funzionalità WebRTC. In alternativa, è possibile evitare questa vulnerabilità utilizzando un browser che non applica WebRTC (ad esempio, Safari o Internet Explorer).

Per informazioni dettagliate, leggere il seguente articolo:

Perché non riesco a esplorare il Web quando sono connesso ad AVG Secure VPN in Windows?

Se non si riesce a esplorare il Web durante la connessione a SecureLine, è possibile provare a risolvere il problema in uno dei modi seguenti (solo per i sistemi operativi Windows):

  • Verificare la potenza del segnale Wi-Fi. Il segnale Wi-Fi di alcuni hotel e hotspot è debole.
  • Verificare di avere accettato i termini e le condizioni di utilizzo del provider dell'hotspot Wi-Fi. A tale scopo, avviare il browser. Quando richiesto, accettare i termini del provider per eseguire la connessione.
  • Provare a utilizzare un browser diverso.
  • Assicurarsi che il resolver DNS funzioni correttamente (in Windows 8 o versioni successive). A tale scopo, disattivare il servizio di risoluzione intelligente dei nomi multihomed procedendo come descritto nel seguente articolo:

Cosa fare se SecureLine non è in grado di stabilire una connessione?

Se SecureLine non riesce a stabilire una connessione, è possibile provare a risolvere il problema in uno dei modi seguenti:

  • Verificare che la connessione Internet funzioni senza SecureLine. Disconnettere SecureLine e provare a esplorare il Web. Se la connessione Internet non funziona ancora, verificare la configurazione di rete.
  • Selezionare una diversa posizione SecureLine VPN.
  • Disconnettere eventuali altri servizi VPN in esecuzione nel PC. Se si è connessi a un'altra VPN, SecureLine potrebbe non funzionare correttamente.
  • Riavviare il PC e riprovare a connettersi a SecureLine VPN.
  • Controllare la configurazione del firewall. Le configurazioni del firewall variano a seconda del produttore. Consultare la relativa documentazione per informazioni sull'esecuzione di una VPN.
  • Verificare che l'abbonamento per SecureLine sia attivo. In Avast Antivirus passare a ImpostazioniAbbonamento, quindi scorrere fino alla sezione SecureLine VPN.
  • In alcuni router è disponibile l'opzione per attivare o disattivare IPsec, talvolta visualizzato come VPN passthrough. Per fare in modo che SecureLine VPN si connetta e funzioni correttamente, assicurarsi che sia abilitato IPsec o VPN passthrough.
  • Consultare il fornitore del firewall per verificare che la porta UDP 500 e la porta UDP 4500 siamo aperte nel firewall.

Se SecureLine VPN non è ancora in grado di stabilire una connessione, provare a disinstallare e a reinstallare il software.

Cosa fare se nella finestra dell'applicazione viene visualizzato il messaggio "Contenuto non disponibile"?

Se nella finestra di AVG Secure VPN viene visualizzato il messaggio Contenuto non disponibile, è possibile provare a risolvere il problema in uno dei modi seguenti (solo per i sistemi Windows):

  • Passare a PrivacySecureLine VPN per ricaricare la pagina.
  • Disconnettere eventuali altri servizi VPN in esecuzione nel PC. Se si è connessi a un'altra VPN, SecureLine VPN potrebbe non funzionare correttamente.
  • Riavviare il PC.

Perché viene visualizzato il messaggio di errore "SecureLine ha riscontrato un problema tecnico"?

Se l'interfaccia di SecureLine VPN visualizza solo il messaggio di errore SecureLine ha riscontrato un problema tecnico, è possibile provare a risolvere il problema in uno dei modi seguenti (solo per i sistemi Windows):

  • Verificare che la connessione Internet funzioni senza SecureLine. Disconnettere SecureLine e provare a esplorare il Web. Se la connessione Internet non funziona ancora, verificare la configurazione di rete.
  • Riavviare il PC.

Se la soluzione indicata non funziona, provare a disinstallare e a reinstallare il software.

Come faccio a inviare un messaggio al Supporto Avast?

Se il problema con SecureLine VPN persiste, inviare un messaggio al Supporto Avast procedendo come descritto nel seguente articolo:

Dove si trovano i file di log di SecureLine VPN?

A scopo di risoluzione dei problemi, i rappresentanti del Supporto Avast potrebbero chiedere di fornire i file di log di SecureLine VPN. Per trovare i file di log, accedere al percorso C:\ProgramData\AVAST Software\Avast\log e cercare il file vpn_engine.log. Se si utilizza una versione precedente di Avast Antivirus, il file potrebbe essere denominato SecureLine.log.

Se non è possibile individuare la cartella ProgramData nel sistema, seguire le istruzioni nella pagina di supporto per Windows:

Varie

Quando viene eseguita la manutenzione programmata regolare?

La manutenzione regolare viene eseguita ogni sabato alle 18:00 EST (GMT/UTC -5) o alle 18:00 EDT (GMT/UTC -4) quando è attiva l'ora legale e ha una durata di un'ora. La manutenzione in genere non comporta problemi per le attività dell'utente.

Perché Gmail e Live Mail segnalano attività sospette quando mi connetto a SecureLine VPN?

Se si utilizza una posizione diversa per connettersi a Internet tramite SecureLine VPN, Gmail e Live Mail potrebbero rilevare questo cambiamento. Si potrebbe ricevere un'email che segnala un'attività sospetta. Verrà inoltre richiesto di modificare la password se si ritiene che qualcuno in una posizione diversa abbia eseguito l'accesso alla propria posta elettronica. Verifica la posizione VPN selezionata per assicurare la protezione.

Perché alcuni siti Web richiedono la connessione a una città diversa rispetto a quella selezionata come posizione VPN?

I siti Web spesso tentano di identificare la posizione degli utenti tramite l'indirizzo IP, un processo denominato geolocalizzazione IP. La geolocalizzazione IP utilizza un database che associa intervalli di indirizzi IP e informazioni geografiche. Le informazioni contenute in questo database potrebbero non essere accurate per diversi motivi:

  • Avast fa tutto il possibile per fornire informazioni accurate ai database di geolocalizzazione IP, ma i provider dei database possono richiedere più tempo per aggiornare la posizione.
  • Il sito Web potrebbe utilizzare una versione obsoleta del database di geolocalizzazione.
  • Alcuni dei principali siti Web (Google, ad esempio) mantengono database propri in base al traffico utente proveniente dall'indirizzo IP registrato in passato.
  • In alcune posizioni Avast noleggia server dedicati per SecureLine VPN e i database di geolocalizzazione IP vengono aggiornati dai provider dei server per conto di Avast. Dal momento che Avast è un'azienda ceca, tali provider possono indicare come posizione la Repubblica Ceca. In questi casi, AVG collabora con i provider per aggiornare le informazioni con le posizioni corrette dei server.

Perché SecureLine VPN è un prodotto a pagamento mentre altri servizi VPN vengono offerti gratuitamente?

Offriamo SecureLine VPN a pagamento per poter sostenere il continuo sviluppo di SecureLine VPN e offrire ai nostri utenti la migliore tecnologia.

Molti servizi VPN gratuiti vendono a terze parti i dati degli utenti, inseriscono pubblicità e video nei browser e rallentano la connessione Internet.

SecureLine VPN invece non compromette mai la privacy o l'esperienza degli utenti. Noi non condividiamo né vendiamo a terze parti i dati degli utenti e non ne monitoriamo le attività online. SecureLine VPN non interferisce con la connessione Internet ed è privo di pubblicità.

  • Avast SecureLine VPN 1.x per Windows
  • Avast SecureLine VPN 2.x per Mac
     
  • Avast Premier 17.x
  • Avast Internet Security 17.x
  • Avast Pro Antivirus 17.x
  • Avast Free Antivirus 17.x
     
  • Avast Security Pro 12.x per Mac
  • Avast Security 12.x per Mac
  • Microsoft Windows 10 Home / Pro / Enterprise / Education - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 8.1 / Pro / Enterprise - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 8 / Pro / Enterprise - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 7 Home Basic / Home Premium / Professional / Enterprise / Ultimate - Service Pack 1, 32/64 bit
  • Microsoft Windows Vista Home Basic / Home Premium / Business / Enterprise / Ultimate - Service Pack 2, 32/64 bit
  • Microsoft Windows XP Home / Professional / Media Center Edition - Service Pack 3, 32 bit
     
  • Apple macOS 10.13.x (High Sierra)
  • Apple macOS 10.12.x (Sierra)
  • Apple Mac OS X 10.11.x (El Capitan)
  • Apple Mac OS X 10.10.x (Yosemite)
  • Apple Mac OS X 10.9.x (Mavericks)

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Contattaci