Backup e ripristino delle impostazioni personalizzate in Avast Antivirus

Avast Antivirus consente di eseguire il backup delle impostazioni personalizzate per ripristinarle quando necessario, ad esempio in caso di reinstallazione del sistema operativo o se si esegue un upgrade del PC.

Eseguire il backup delle impostazioni personalizzate

  1. Aprire Avast Antivirus e passare a Menu Impostazioni.
  2. Selezionare GeneraliRisoluzione problemi.
  3. Scorrere verso il basso e fare clic su Esegui il backup delle impostazioni.
  4. Selezionare la posizione in cui verrà salvato il file di backup, quindi fare clic su Salva.
  5. Se nella finestra Controllo dell'account utente viene richiesta l'autorizzazione, fare clic su .
  6. Fare clic su OK quando la finestra di dialogo Operazione completata! indica che le impostazioni personalizzate sono state esportate.

Le impostazioni personalizzate ora vengono archiviate in un file di backup nel PC.

Ripristinare le impostazioni personalizzate

  1. Aprire Avast Antivirus e passare a Menu Impostazioni.
  2. Selezionare GeneraliRisoluzione problemi.
  3. Scorrere verso il basso e fare clic su Ripristina le impostazioni.
  4. Selezionare il file di backup salvato in precedenza che si desidera ripristinare, quindi fare clic su Apri.
  5. Se nella finestra Controllo dell'account utente viene richiesta l'autorizzazione, fare clic su .
  6. Fare clic su Riavvia ora per completare il ripristino delle impostazioni.

Le impostazioni personalizzate sono state ripristinate.

  • Avast Free Antivirus 20.x
  • Avast Premium Security 20.x
  • Avast Omni 1.x
  • Microsoft Windows 10 Home / Pro / Enterprise / Education - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 8.1 / Pro / Enterprise - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 8 / Pro / Enterprise - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 7 Home Basic / Home Premium / Professional / Enterprise / Ultimate - Service Pack 2, 32/64 bit

Questo articolo è stato utile?

No

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Contattaci