Backup e ripristino delle impostazioni personalizzate in Avast Antivirus

Avast Antivirus consente di eseguire il backup delle impostazioni personalizzate del programma per ripristinarle quando necessario, ad esempio se si reinstalla il sistema operativo o si esegue un upgrade del PC.

Eseguire il backup delle impostazioni personalizzate

  1. Aprire l'interfaccia utente di Avast e selezionare @ID_33 ▸ @ID_67.
  2. Assicurarsi che il riquadro @ID_68 a sinistra sia selezionato e fare clic su @ID_79.
  3. Scorrere verso il basso e fare clic su @ID_95.
  4. Selezionare una posizione in cui verrà salvato il file di backup e fare clic su Salva.
  5. Fare clic su @ID_96 quando la finestra di dialogo @ID_97 indica che le impostazioni personalizzate sono state esportate.

Le impostazioni personalizzate ora vengono archiviate in un file di backup nel PC.

Ripristinare le impostazioni personalizzate

  1. Aprire l'interfaccia utente di Avast e selezionare @ID_33 ▸ @ID_67.
  2. Assicurarsi che la scheda @ID_68 sia selezionata nel riquadro a sinistra e fare clic su @ID_79.
  3. Scorrere verso il basso e fare clic su @ID_98.
  4. Selezionare il file di backup salvato in precedenza che si desidera ripristinare, quindi fare clic su Apri.
  5. Selezionare @ID_81 nella finestra di dialogo visualizzata per ripristinare completamente le impostazioni.

Le impostazioni personalizzate sono state ripristinate.

  • Avast Premium Security 19.x
  • Avast Free Antivirus 19.x
  • Avast Omni 1.x
  • Avast Premier 19.x
  • Avast Internet Security 19.x
  • Avast Pro Antivirus 19.x
  • Microsoft Windows 10 Home / Pro / Enterprise / Education - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 8.1 / Pro / Enterprise - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 8 / Pro / Enterprise - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 7 Home Basic / Home Premium / Professional / Enterprise / Ultimate - Service Pack 1, 32/64 bit

Questo articolo è stato utile?

No

Hai bisogno di ulteriore assistenza?

Contattaci